Il meglio del Web
Siti Piazze Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Web Links


Spagna
LA SPAGNA .IT - Il Portale dedicato alla Spagna, informazioni turistiche, con le mete pi¨ belle da visitare, gastronomiche e musicali, per godersi pienamente questa bellissima nazione.
-
Spagna Online
Il portale sulla Spagna, una guida al suo territorio, alla storia, alle sue principali cittÓ (capitale Madrid), ai piatti tipici e alle isole Baleari e Canarie.


Barcellona

Barcellona

Capoluogo della Catalogna, seconda cittÓ della Spagna per numero di abitanti e secondo centro finanziario e industriale, Barcellona ospita un milione e seicentomila abitanti e occupa una superficie di poco superiore ai cento chilometri quadrati. E' una delle cittÓ pi¨ amate e vive di tutto il mondo, apprezzata per i monumenti, per l'ospitalitÓ, per il clima e per la buona cucina.

Plaša de Catalunya Ŕ l'incrocio delle strade principali di Barcellona e appare ornata di bei giardini e fontane; da qui partono le Ramblas, ampi e grandiosi viali animati da chioschi di giornale e da venditori di souvenir, fiori e uccelli. Al termine delle Ramblas ecco Plaša de la Porta de la Pau.

Il nucleo antico della cittÓ Ŕ il Barri G˛tic che detiene testimonianze del periodo romano e i monumentali edifici gotici denotanti la grandezza di Barcellona in epoca medioevale; qui ci si imbatte nella stupenda Cattedrale, vero e proprio capolavoro del gotico catalano: l'interno Ŕ su tre navate e accoglie una serie di cappelle sia sul lato sinistro che sul lato destro. Fu costruita a partire dal 1298 e venne ultimata nel quindicesimo secolo (guglia e facciata risalgono al diciannovesimo secolo).

Barcellona

Plaša del Rei Ŕ attorniata da importanti edifici come il Palau Reial Major, un complesso di edifici anticamente residenza dei Conti di Barcellona e poi sede del Santo Uffizio, Palazzo dei re d'Aragona e di Castiglia. Vale inoltre la pena non perdere la gotica chiesa di Santa Maria del Mar, Carrer de Montcada (la pi¨ signorile strada di Barcellona) e il Museo Picasso.

Ai piedi della collina di Montju´c troviamo Plaša d'Espanya al centro della quale si posiziona la suggestiva Font magica in grado di dare vita a giochi d'acqua e di luci in molteplici combinazioni. Nei dintorni troviamo il Museu d'Art de Catalunya, il Museu Arqueolˇgic, la Fundaciˇ Mirˇ, sede della fondazione culturale voluta dal noto pittore catalano.

L'area di Barcellona dalla caratteristica struttura a reticola Ŕ conosciuta come l'Eixample dove si incontra il Passeig de Gracia, l'Avinguda Diagonal e la Sagrada Familia iniziata nel 1882 da Francesc del Villar poi sostituito da Gaudý il quale non ha lasciato un progetto definitivo ma Ŕ stato capace di dare vita a un enorme edificio con tre facciate, torre absidale, torrione centrale provvisto di quattro torri e dodici torri sulla facciata.

Gaudý ide˛ anche Parc GŘell, meraviglioso giardino disposto a labirinto: al centro del parco si trova la Casa-Museu Gaudý realizzata all'inizio del Novecento da un suo collaboratore. Il punto panoramico pi¨ famoso di Barcellona Ŕ il colle del Tibidabo.

laspagna.com

Il portale interamente dedicato alle cittÓ della Spagna a partire dalla capitale Madrid: ecco i luoghi da visitare a Barcellona, Siviglia, Granada, Cordova, Alicante, Valencia, Mßlaga, Bilbao, Saragozza, Toledo.
Argomenti

Guida alle CittÓ della Spagna
Barcellona
Siviglia, Granada, Cordova
Alicante, Valencia, Mßlaga
Bilbao, Saragozza, Toledo